Vai al contenuto

Era il 5 giugno del 1975 quando i i Pink Floyd ricevettero negli studi di Abbey Road la visita di uno strano personaggio

Era il 5 giugno del 1975.

Durante le sessioni di registrazione di Wish You Were Here, i Pink Floyd ricevettero negli studi di Abbey Road la visita di uno strano personaggio, obeso, calvo e con l’aria stralunata.

Solo dopo diversi minuti David Gilmour riconobbe in quell’uomo Syd Barret, il loro amico e compagno di band che si era perso nei meandri della sua stessa mente, del quale non avevano notizie da tempo e al quale stavano dedicando il loro album.

Nello stupore e nella commozione generale gli fecero ascoltare Shine On You Crazy Diamond, la canzone contenente più riferimenti a lui.

Syd quel giorno sparì senza salutare, così com’era arrivato, e i ragazzi non lo videro praticamente mai più, ma quella strana giornata rimase per sempre nei loro cuori.

Credo oggi sia l’anniversario del più magico e bello fra gli aneddoti del rock. 🙂

@Fabio Bressan

Categorie

ATTUALITA'

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: