Vai al contenuto

Altro che incompetenti. Google Education elogia l’Italia per la Didattica a Distanza durante la pandemia

Alla kermesse mondiale di Google Education elogio all’Italia e alla Ministro Azzolina per la Dad durante la pandemia

L’esperienza italiana di marzo sulla Dad è stata presentata come case history alla kermesse mondiale di Google Education, la due giorni in corso negli Stati Uniti. Nel testo che accompagna il video racconto pubblicato anche sui canali ufficiali di Google Education si definisce “degno di nota” e “rapido” il lavoro svolto dal Ministero, allora guidato dall’ex Ministra Lucia Azzolina, nella scorsa primavera per gestire il passaggio alla didattica a distanza in seguito all’emergenza

L’Italia è stato il primo Paese occidentale ad essere travolto dalla pandemia e ha dovuto prendere decisioni rapide in territori sconosciuti. Mai era stato necessario in passato dover chiudere le scuole per così tanto tempo. In pochi giorni il Ministero ha attivato un gruppo di lavoro, in collegamento con tutti gli uffici territoriali, ha aperto una pagina ufficiale con l’indicazione delle piattaforme digitali da utilizzare, ha avviato centinaia di ore di webinar per la formazione dei docenti, ha incentivato gemellaggi tra scuole in cui quelle più virtuose potessero “formare” quelle più indietro, e soprattutto ha acquistato e distribuito, anche con l’aiuto della Protezione Civile, centinaia di migliaia di dispositivi digitali, computer, tablet e connessioni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: