Vai al contenuto

Sondaggio Ipsos, aumenta ancora il gradimento del premier Conte. La Lega arretra di due punti, sale il M5S che riaggancia FDI

Secondo l’istituto guidato da Nando Pagnoncelli il presidente del Consiglio è sempre il leader più popolare con il 57% di giudizi positivi. Risultato in controtendenza rispetto alla valutazione nei confronti dell’intero esecutivo, che arretra di altri 3 punti scendendo al 49%. Dietro di lui risale Roberto Speranza, a 36. In flessione Giorgia Meloni (34). Al terzo posto Matteo Salvini (31, in calo di 2 posizioni)

Aumenta ancora, a dicembre, il gradimento del premier Giuseppe Conte. Stando all’ultimo sondaggio mensile di Ipsos per il Corriere della Sera, il presidente del Consiglio ha guadagnato due punti rispetto a novembre, quando si era invertito il trend negativo iniziato a ottobre. E la sua popolarità va in controtendenza rispetto alla valutazione nei confronti dell’intero esecutivo, che arretra di 3 punti proseguendo nel calo che va avanti da settembre. Il motivo, secondo il fondatore dell’istituto Nando Pagnoncelli, le nuove misure anti contagio “sono giudicate da molti cittadini ondivaghe, troppo o troppo poco restrittive”, causando “disorientamento” nei cittadini. E pesano anche le tensioni interne alla maggioranza.

Per quanto riguarda gli orientamenti di voto, tra i partiti perde terreno (-2%) la Lega che si attesta al 23,5%, mentre guadagna l’1,3% Forza Italia e cresce dell’1% il Movimento 5 Stelle. Fratelli d’Italia registra un lieve progresso, +0,5%, attestandosi al 16% come il M5s. Il Pd cala dello 0,4% al 20,2. Sinistra Italiana, Italia Viva e Azione si allineano sul 3%. Il centrodestra si mantiene dunque in testa nelle preferenze degli elettori attestandosi nel complesso al 48,8%. La sinistra e il centrosinistra raggiungono il 32,9% e le quattro forze della maggioranza si collocano al 42,2%.

Secondo l’istituto guidato da Pagnoncelli Conte è sempre il leader più popolare con il 57% di giudizi positivi. Dietro di lui risale Roberto Speranza: per il ministro della Salute l’indice aumenta di un punto, a 36. In flessione Giorgia Meloni (34, cala di 2). Al terzo posto Matteo Salvini (31, in flessione di 2), seguito da Nicola Zingaretti, stabile a 29. Enrico Franceschini, Luigi Di Maio e Silvio Berlusconi si attestano a 26. La rilevazione di dicembre ha preso in considerazione anche i leader delle forze politiche minori. Il quinto posto in graduatoria va a Carlo Calenda (28) mentre Emma Bonino, Nicola Fratoianni e Giovanni Toti sono a 25.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: