Vai al contenuto

Reddito di cittadinanza, De Masi: «È un successo. Basta balle neo-liberiste»

Il reddito di cittadinanza è un successo.

Non usa mezzi termini il sociologo Domenico De Masi in un editoriale sul “Fatto Quotidiano”.

«Agli inizi del 2019» – sottolinea l’esperto – «i poveri assoluti in Italia erano quasi cinque milioni. Poi, con il Reddito di cittadinanza, il 60% ha ottenuto il sussidio previsto e il parametro che valuta il livello di disuguaglianza (il coefficiente Gini) è sceso dell’1,2 per cento mentre l’intensità del tasso di povertà è calato dal 38 al 30%».

«Altrove si sarebbe gridato al miracolo e ci si sarebbe proposti come modello al resto d’Europa. Da noi, come se niente fosse stato, chi fin da prima era contrario al provvedimento ha continuato a chiederne l’abolizione con insistenza autistica», osserva il sociologo.

«Ora che più evidente è l’esigenza di un sussidio per assicurare la semplice sopravvivenza a milioni di italiani che muoiono di fame, proprio ora che altrettanti italiani generosi hanno dimostrato solidarietà aiutando in mille modi i poveri che avevano a portata di mano, il presidente della Confindustria e tutto il coro neoliberista insistono con sfacciato cinismo nel pretendere che lo Stato si tiri indietro», scrive ancora De Masi.

L’esperto fa anche notare che «in questi mesi le televisioni hanno fatto a gara per scoprire qua e là qualche furbetto percettore di Reddito immeritato, ma l’Inps, ben più occhiuta, ha respinto e cancellato ben 526.700 domande per mancanza di requisiti. 75.000 provenivano dalla Campania e 66.000 dalla Lombardia».

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: