Vai al contenuto

Cecchi: “da quando Lamorgese è diventata ministro dell’Interno, i ricollocamenti dei rifugiati nei paesi europei hanno avuto un aumento del 600%”

Ma guarda un po’ che dato strano salta fuori oggi.
Pare che da quando Luciana Lamorgese è diventata ministro dell’Interno, i ricollocamenti dei rifugiati nei paesi europei abbiano avuto un leggero, leggerissimo aumento rispetto a quando Matteo Salvini era ministro.
Ma proprio leggero eh: giusto il 600% del totale.
Perché quando il “capitano”, “l’uomo dei porti chiusi” era lì al Viminale, si ricollocavano in media 16 persone al mese. A gennaio con Lamorgese si è invece arrivati a 586 persone ricollocate negli altri paesi europei. Con una media mensile di 98 al mese. E quell’aumento ha portato a quella mostruosa percentuale di incremento sul totale.
Che stranezza allora.
Perché messa così parrebbe una cosa assurda: che Matteo Salvini tra un selfie ed una sagra non lavorasse, in effetti. E che non avesse manco voglia di risolvere il problema.
Mentre Luciana Lamorgese, in silenzio e senza roboanti annunci, il problema lo stia risolvendo efficacemente.
Stranezza allora, sì.
Ma, diciamocelo, di quelle che ci piacciono.
Leonardo Cecchi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: