Vai al contenuto

FASE 2, DI MAIO: «HO IMPORTANTI NOTIZIE DA DARVI». DAL 3 GIUGNO ARRIVANO QUESTE NOVITÀ

Fase 2, Di Maio: «Ho delle importanti notizie da darvi. Ecco le novità dal 3 giugno»

 

«Buongiorno a tutti, ho delle importanti notizie da darvi. Questa notte abbiamo trovato l’accordo definitivo con le regioni e da lunedì le imprese, i negozi, le attività commerciali riapriranno».

Così il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, in un post pubblicato sulla propria pagina Facebook.

«Ma ci sono altre due novità» – prosegue il post – «Dal 3 giugno ci si potrà spostare su tutto il territorio nazionale, tra una regione e l’altra. E sempre dal 3 giugno sarà possibile spostarsi anche all’interno degli Stati Ue».

«I dati sul Covid di ieri sono molto confortanti, quasi 5000 guariti» – ha sottolineato il ministro – «Continuiamo a monitorare l’andamento dei contagi anche nei prossimi giorni, ma una cosa è certa: l’atteggiamento responsabile degli italiani ci sta permettendo di accelerare con la ripartenza».

«Andiamo avanti sempre con la massima prudenza e nel rispetto delle misure di sicurezza. Ma andiamo avanti, verso una nuova normalità», conclude il post.

Conte: «Approvato il nuovo decreto legge con il quale entriamo a pieno regime nella fase 2»

“Approvato il nuovo decreto legge con il quale entriamo a pieno regime nella fase 2. Ottima collaborazione con le Regioni che hanno aderito al piano predisposto dal governo e accettato di camminare insieme in questa nuova fase trasmettendo costantemente le informazioni sui contagi e condividendo la responsabilità per le riaperture delle attività”.

Lo ha detto all’Adnkronos il premier Giuseppe Conte, al termine del Consiglio dei ministri che ha approvato il decreto legge quadro sul secondo step della Fase 2.

Il decreto legge «delinea il quadro normativo nazionale all’interno del quale, dal 18 maggio al 31 luglio 2020, con appositi decreti od ordinanze, statali, regionali o comunali, potranno essere disciplinati gli spostamenti delle persone fisiche e le modalità di svolgimento delle attività economiche, produttive e sociali», ha spiegato palazzo Chigi al termine del Consiglio che ieri si è protratto per tutto il pomeriggio e si è concluso in nottata .

Martedì prossimo, alle 14, il presidente del Consiglio sarà in Senato per un’informativa sulle nuove norme che decorreranno da lunedì in relazione all’allentamento delle misure per il contenimento del rischio contagio da coronavirus

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: