Vai al contenuto

CENTRODESTRA: BECCATI, E SPUTTANATI! SMASCHERATA LA VERGOGNOSA MENZOGNA SU BONAFEDE

“Dunque il Centrodestra unito presenta oggi (ieri, ndr) la mozione di sfiducia al Ministro Alfonso Bonafede. Come era prevedibile tentano di cavalcare un’ onda sperando che sia quella giusta.
E come sempre continuano a mentire, a raccontare menzogne. Sostengono – sbagliando – che le scarcerazioni siano avvenute grazie a norme votate da questa maggioranza e volute da questo governo.
Ma a smentirli è proprio il Decreto Cura Italia, che esclude espressamente la possibilità di concedere i domiciliari ai mafiosi e che prevede tra l’altro l’obbligo del braccialetto elettronico per un maggior controllo”.

Così, in un post sulla propria pagina Facebook, la deputata 5Stelle Anna Macina.

Schermata 2020-05-08 alle 22.34.31

“Le scarcerazioni di alcuni condannati per reati di mafia sono avvenute in virtù di altre leggi che consentono ai magistrati di adottare decisioni autonome sulla incompatibiltà dello stato di salute del detenuto con il regime carcerario e quindi chi continua ad additare il Ministro della Giustizia come responsabile forse dimentica che la nostra Costituzione garantisce la separazione dei poteri:
la magistratura è (giustamente) autonoma nella sua funzione e quindi nella adozione delle decisioni, delle sentenze, delle ordinanze!”, ha aggiunto la pentastellata.

“Ma aldilà delle mistificazioni del cdx e della becera propaganda, il punto è che per il Ministro Bonafede parlano le leggi approvate in questi due anni: spazzacorrotti, voto di scambio politico mafioso, potenziamento degli strumenti di indagine e la firma di applicazione del ‘carcere duro’ (il 41 bis per gli addetti ai lavori). Mentre per il cdx unito, ‘parlano’ solo i condannati (spesso Co-fondatori di partito), sui quali nessuno ha mai speso parole o preso le distanze.
Ecco, come sempre è una questione di credibilità, una questione di coerenza che non c’è e non ci può essere!
Sono solo ipocriti che cercano di cavalcare un’onda sperando sia quella giusta e per di più sbagliano i tempi, posto che presentano la mozione di sfiducia il giorno dopo che il Ministro nelle Aule parlamentari ha dichiarato che sta per essere varato un nuovo intervento normativo che preveda la possibilità per i giudici di rivalutare la permanenza dei presupposti di salute per le scarcerazioni già avvenute di detenuti sottoposti al regime di sicurezza del 41-bis.
IPOCRITI!”, ha concluso Macina.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: