Vai al contenuto

Sut (M5S): “La Candidatura della leghista Borgonzoni in Emilia Romagna si è dimostrata una farsa”

“La Candidatura della leghista Borgonzoni in Emilia Romagna si è dimostrata una farsa. Le uniche cose che contano per i leghisti sono lo stipendio e le poltrone”.

Lo ha scritto su Facebook il deputato del Movimento 5 Stelle, Luca Sut.

“La già senatrice Borgonzoni, sconfitta in Emilia Romagna come Presidente eletta quindi consigliere regionale e chiamata a decidere quale carica ricoprire, sceglie di restare senatrice a 16000 euro al mese invece che consigliera regionale a 4000, dimostrando di non essere interessata per nulla a ciò per cui era candidata,” ha sritto ancora Sut, che ha attaccato: “PRIMA LA POLTRONA PIÙ REDDITIZIA E DOPO GLI EMILIANO ROMAGNOLI”.

“Che dire, in questa campagna elettorale ha dimostrato di non conoscere la geografia, ma in matematica ancora se le cava,” ha concluso Sut.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: