Vai al contenuto

DOPO IL TRIONFO DELLA PROPAGANDA LEGHISTA NELLE REGIONI DEL SUD, UN BAGNO DI REALTA’.

Le prime pagine dei quotidiani nazionali dovrebbero veicolare titoli così: “Salvini promette una manovra da 50 miliardi di euro ma in tre regioni dove governa la Lega non chiudono il bilancio”, invece non si parla da nessuna parte del fallimento leghista al governo.

Ebbene sì! Salvini fa le promesse ma i conti li pagano gli altri. In Sardegna, Umbria e Basilicata le tre regioni in cui la lega è riuscita a vincere nel 2019, per quest’anno non si è riusciti ad approvare il bilancio regionale e si andrà all’esercizio provvisorio. Quelli competenti!

Un disastro assoluto visto che alla prima vera prova dei fatti le tre regioni amministrare dal centrodestra a trazione leghista fanno cilecca. La Sardegna dopo due anni di contabilità regolare di Christian Solinas (Lega), la Basilicata di Vito Bardi (Forza Italia) e l’Umbria di Donatella Tesei (Lega) sono tutte accomunate dalla decisione dell’Assemblea regionale di dare il via libera all’esercizio provvisorio di bilancio. In pratica la maggioranza (Lega, Fratelli d’Italia, Forza Italia) non è riuscita ad approvare in tempo il bilancio per il 2020.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: