Reddito di Cittadinanza, in soli 6 mesi trovano lavoro in 18000

Di Luca Sut

Deputato del MoVimento 5 Stelle

đź”´RE DDITO DI CITTADINANZA:

đź“ŤIN 6 MESI, TROVANO LAVORO IN 18 MILA

E stiamo parlando di una misura messa in piedi in poco tempo. E che in poco tempo ha iniziato a dare risultati, ottenuti grazie al grande lavoro dei Centri per l’Impiego.

La macchina del RdC procede e fa il suo lavoro: trovare occupazione ai beneficiari del Reddito di Cittadinanza. L’Anpal ci informa di 200 mila percettori convocati dai CpI e, come giustamente osservato dal Presidente di Anpal Mimmo Parisi, diffondere dati non verificati è da irresponsabili.

Abbiamo introdotto in pochi mesi una misura di civiltà che da tempo l’Italia aspettava. E far credere che si tratti di un flop riflette un atteggiamento culturalmente scorretto.

E’ proprio grazie al RdC se il Paese ha visto diminuire del 60% il suo tasso di povertà. E’ questa l’Italia del reddito di cittadinanza: non quella dipinta da alcuni giornali che usano casi isolati per dimostrare l’iniquità della riforma che abbiamo introdotto.

La cartina di tornasole del RdC sono le lettere dei cittadini che raccontano di come ora sia possibile per loro comprare una lavatrice, o mangiare una pizza. In poche parole, raccontano di una dignità ritrovata che il vuoto italiano in materia di reddito minimo aveva cancellato Diamo tempo al tempo… e per questa Italia arriverà anche il lavoro.

In diciottomila hanno giĂ  raggiunto questo traguardo, e in molti nei prossimi mesi faranno lo stesso.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...