SUT A FEDRIGA: INCOERENTI SARETE VOI!

FEDRIGA, INCOERENTI SARETE VOI!

La durissima replica del Deputato Luca Sut al Presidente Fedriga.

Un “Fedriga shock”, quello di ieri. Un Massimiliano Fedriga – governatore del FVG – che ci accusa di incoerenza, quando il suo partito era quello della “Legislatura che durerà 5 anni”, ma che dopo 14 mesi ha staccato la spina all’Esecutivo, anteponendo logiche elettorali agli impegni sottoscritti con il contratto di Governo.

E che una volta sfumato il piano per acquisire “pieni poteri”, voleva riavvolgere il nastro come se niente fosse, ritirando una sfiducia presentata in Senato solo pochi prima.

E’ un Fedriga che dimentica la coerenza che ci ha portati a mantenere le promesse fatte al Paese (dal Dl Dignità alla Spazzacorrotti, dall’abolizione dei vitalizi al taglio delle pensioni d’oro e alla riduzione del numero dei parlamentari, prima osteggiato e poi votato dalla Lega), oltre al Reddito, la Pensione di cittadinanza e la “rivoluzione verde” che stiamo realizzando). Laddove il suo Segretario, a cui avevamo proposto dopo le Europee di guidare il Ministero dell’Economia per realizzare la tanto voluta Flat Tax, non ci risulta abbia dato seguito ai suoi proclami.

Proprio un esponente leghista ci accusa di incoerenza, quando sono permeate di incoerenza le azioni di un #Salvini che si fa vedere poco in Parlamento, chiama in causa i poteri forti che lo vorrebbero fermare quando gli si chiede del sequestro dei 49 milioni di rimborsi elettorali, balza agli onori delle cronache con il Russia Gate, continua a girare l’Italia in lungo e in largo (come dimenticare l’immagine che lo ritrae a cavallo alla Fiera di Verona, mentre in Senato si discuteva dell’ex #Ilva) e a ingannare i cittadini, diffondendo notizie false come se non ci fosse un domani. Una Lega che difendeva ArceloMittal, la sua… e meno male che erano sovranisti!

Ma non tutti i mali vengono per nuocere. Il MoVimento 5 Stelle è la forza politica vicina al Paese reale e alle sue emergenze. Una forza politica come la nostra – che guarda alla questione ambientale con l’intenzione di attuare il Green New Deal – col senno di poi, non poteva dialogare col partito degli inceneritori e della vecchia concezione nella gestione dei rifiuti. E Fedriga farebbe meglio a governare la Regione, anziché accusarci del loro peccato originale: l’incoerenza.

Ah… ma il Trattato di Dublino non lo firmò anche la Lega, la stessa che denuncia tutti i giorni l’invasione dei migranti?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...