Vai al contenuto

Venezia – Il Governo non perde tempo, Conte: deliberato in CDM lo stato di emergenza


“Deliberato in Cdm lo Stato di emergenza per Venezia. Stanziati 20 milioni, i primi fondi per gli interventi più urgenti, a sostegno della città e della popolazione. Al lavoro per il piano per gli indennizzi a privati e commercianti e per rifinanziare la legge speciale per Venezia”. E’ quanto scrive in un tweet il presidente del Consiglio Giuseppe Conte subito dopo il Consiglio dei ministri.

“Dopo avere constatato di persona i danni che il maltempo ha provocato a Venezia”, aveva scritto in mattinata su Facebook, “ho visitato anche l’isola di Pellestrina, una delle zone più danneggiate dall’acqua alta” e il Consiglio dei ministri “servirà per adottare subito misure concrete per sostenere Venezia e i suoi abitanti”. 

“Potremo – aveva assicurato Conte – così dichiarare lo Stato di emergenza e stanziare subito le prime risorse per i soccorsi e il ripristino dei servizi. Avvieremo anche il piano per gli indennizzi: nella fase più immediata potremo erogare ai privati sino a 5.000 euro, mentre per le attività produttive sino a 20.000 euro. Per il 26 novembre ho convocato anche il ‘Comitatone’, per affrontare questioni cruciali come l’approdo delle grandi navi, il completamento del Mose e assicurare il coordinamento tra le varie Autorità”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: