Vai al contenuto

Governo, Di Stefano: «Le politiche e i nomi di governo saranno necessariamente scelti in maggioranza dal M5S»

GEcrS-n7

«Io sono fiero di quanto abbiamo fatto in questi 14 mesi di governo che, se oggi non c’è più, è solo per colpa di un arrogante che si è creduto un Dio in terra sbagliando tutto e arrecando un danno al Paese. Perché dico questo? Perché sento parlare di “bisogno di un Governo di discontinuità nei nomi e nel programma” e allora è bene ribadire subito una cosa: il partito di maggioranza relativa in Parlamento, col 34% dei parlamentari è il MoVimento 5 Stelle. Da questa semplice osservazione ne deriva un’ovvietà ovvero che le politiche e i nomi di governo saranno necessariamente scelti in maggioranza dal M5S».

Così su Facebook il deputato del M5S e sottosegretario agli Affari Esteri, Manlio Di Stefano.

VAI AL POST DI MANLIO DI STEFANO

«Cosa che garantirà agli italiani di continuare a vedere nascere riforme come il reddito di cittadinanza, l’anticorruzione, il taglio dei parlamentari, l’abbassamento delle tasse, il salario minimo ecc ecc… Inutile provare a invertire la realtà ogni giorno, la democrazia parla chiaro, i numeri contano,» conclude Di Stefano.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: