Vai al contenuto

Capozzella (MoVimento 5 Stelle) spiega le regole del gioco

Fonte Facebook

Il duro post del Consigliere Regionale del Friuli Venezia Giulia Mauro Capozzella:

ELEZIONI ANTICIPATE: BR, Tangentopoli …..Social Media?

Nella nostra Repubblica Parlamentare il Parlamento è sovrano ed il Presidente della Repubblica ha il dovere di trovare in esso in numeri per sostenere un governo e quando ciò non avviene si DEVE fare ricorso ad elezioni anticipate.

Il che è avvenuto svariate volte:

Negli anni ‘70, anni in cui l’Italia era flagellata dal terrorismo, tanto che quegli anni sono ricordati come anni di piombo, il Parlamento venne sciolto ben 3 volte e si dovette ricorre ad elezioni anticipate nel 1972, 1976 e nel 1979.

Negli anni ‘80, caratterizzati dal “pentapartito” in cui spiccò la forte personalità di una figura controversa come Bettino Craxi, il Parlamento venne anticipatamente sciolto due volte: 1983 e 1987.

Gli anni ‘90 furono invece caratterizzati dalle inchieste giudiziarie denominate Tangentopoli, che spazzarono via i partiti politici sino ad allora conosciuti, e nacquero nuove entità, ma il problema di trovare una sintesi in Parlamento rimase inalterato, per questo si votò anticipatamente per ben due volte: 1994 e 1996.

Dopo di che, la democrazia parlamentare sembrò trovare finalmente pace fino al 2008, ultima volta che il Parlamento venne sciolto in anticipo, forse perché incapace di fronteggiare la più grave crisi economica dal secondo dopoguerra.

È importante sottolineare 2 fattori chiave:

1. Storicamente, lo scioglimento delle Camere è avvenuto in contesti politici e sociali sconvolgenti e non mi pare che l’Italia ne stia attraversando uno analogo, ammesso e non concesso che il sondaggismo imperante ed i social media possano essere considerati sconvolgenti (forse si).

2. che in questi oltre 70 anni di democrazia parlamentare, i governi hanno una durata media di 17 mesi, quindi quella di Salvini è una pretesa assurda e irresponsabile visto che andare a votare oggi con la medesima legge elettorale significa continuare ad essere in balia degli eventi e soprattutto di una fragilità strutturale del nostro sistema.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: