Vai al contenuto

ALESSANDRO DI BATTISTA IRROMPE NELLE TRATTATIVE TRA M5S E PD PER LA FORMAZIONE DEL GOVERNO CONTE 2

ALESSANDRO DI BATTISTA A PORDENONE

NO AI BENETTON, NO A MALAGÒ, NO AI CONFLITTI DI INTERESSE

Con un duro post sulla sua pagina Facebook Alessandro Di Battista irrompe nella dinamica politica attuale spiazzando tutti:

Insisto. Un grande potere contrattuale deve imporre grande coraggio sui temi. Io, da cittadino e da persona che negli anni ha dato anima e corpo al Movimento pretendo:

1. La revoca delle concessioni autostradali ai Benetton, un gruppo che ha socializzato i costi e privatizzato i profitti e che dopo la tragedia del Ponte Morandi non deve più toccare palla.

2. Che si porti a compimento la riforma dello sport per togliere potere clientelare dalle mani di Malagò (avvistato due giorni fa “stranamente” all’Olimpico accanto a Veltroni).

3. Che si realizzi finalmente una legge durissima sui conflitti di interessi e contro l’accentramento di potere, immenso male del nostro Paese. Non era solo un problema riguardante Berlusconi evidentemente.”

Queste citate le 3 condizioni dettate dal noto esponente grillino che conclude:

È il “deep State” (lo Stato occulto) il nemico principale degli interessi dei cittadini. A me interessa contrastarlo. Sono le mie idee e le idee devono restare protagoniste. Io non ho sentito nessuno del PD pronunciarsi su questo in questi giorni.

VAI AL POST DI DI BATTISTA https://www.facebook.com/dibattista.alessandro/posts/2182696615175724

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: