Vai al contenuto

CHI AVVELENA DAVVERO IL PIANETA?

images

La Cina, gli USA ed il continente Indonesiano sono i Pesi che contribuiscono maggiormente ad inquinare la Terra in quanto emettono le maggiori quantità di anidride carbonica nell’aria cosi come emerge dai dati 2017 forniti dal Global Carbon Project. Secondo questo report “la sola” Pechino genera il 27% delle emissioni ci CO2 del Pianeta e gli Stati Uniti il 15%. L’Europa si piazza sul podio al terzo posto con il 10% delle emissioni Globali. Per il 2018 le stime sulle emissioni generate da combustibili fossili sono in crescita del 2,7% (37,1 mld di tonnellate di CO2).

Senza contare altri 5 mld di tonnellate di CO2 che si aggiungono a causa di deforestazione e altre attività umane svolte con l’impiego ed il consumo costante di carbone, petrolio e gas.

Questo quadro delinea una situazione devastante e nonostante la Cina da circa un decennio sia impegnata in un cambio di rotta per cercare di ridurre quello che è un disastro ambientale palese e globale, i livelli di inquinamento di questi primi mesi del 2019 sono aumentati in tutte le più grandi città del pianeta, questo a causa del continuo e inesorabile aumento dell’industria pesante sommata alla produzione di nuove centrali a carbone.

Il 45% delle emissioni di CO2 è prodotto proprio da queste ultime. C’è chi accusa la Cina di non aver ridotto, bensì incrementato gli investimenti in questo combustibile. Questo emerge da analisi di immagini satellitari sui siti dove la costruzione di centrali a carbone era stata sospesa, oggi emerge una ripartenza delle attività. Nonostante Cina e USA siano i maggiori produttori di energia a carbone, è l’India a causare il più alto tasso di inquinamento a livello globale a causa di impianti vecchi e inefficienti.

Gli Stati Uniti dal canto loro inquinano anche attraverso i prodotti di scarto dell’industria, rifiuti chimici e il rilascio di fumi tossici. Gli USA producono infatti l’80% di tutte le emissioni di GAS serra.

Non dobbiamo dimenticare anche la questione degli allevamenti intensivi responsabili del restante 20% di emissioni di Gas serra: le prime 5 aziende mondiali che producono carne e latte emettono più CO2 di quanto non facciano Francia, Inghilterra e Australia.

Questo è lo scenario assurdo in cui ci troviamo. E’ ora di aprire gli occhi o li chiuderemo per sempre.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: