Vai al contenuto

NAZIONALIZZARE AUTOSTRADE? COL M5S AL GOVERNO, ANCHE SI!

007262F4-FB3F-4953-BB0F-CCD67DB5051F

Doveva crollare un ponte e dovevano morire 42 persone affinché “Autostrade per l’Italia” pubblicasse la convenzione con il Ministero dei Trasporti. PECCATO CHE SIANO PASSATI BEN 10 ANNI! Azione chiaramente fatta per anticipare il Ministro Danilo Toninelli che dagli stessi Benetton (azionisti di maggioranza di Autostrade)  era stato diffidato a farlo.

Questa si chiama trasparenza a convenienza.

Bene fa quindi il governo a percorrere la strada della nazionalizzazione. Sarebbe impensabile continuare a lasciare gestire la nostra rete autostradale a coloro che hanno ampiamente fallito o peggio ancora darla a società straniere, come già accaduto con le nostre società di telecomunicazione svendute dai partiti.

I vantaggi della nazionalizzazione per la gestione delle nostre autostrade sono a mio avviso molteplici visto che allo Stato non interessa fare profitto:

🔻si potranno ridurre i pedaggi. Basti pensare alla Germania dove i pedaggi li pagano solo i camion.

🔻si potranno fare maggiori investimenti in manutenzione.

🔻si potrà puntare sull’innovazione tecnologica

🔻si sbloccheranno fondi per investimenti in sicurezza e mobilità sostenibile

🔻tutti i cittadini potranno finalmente beneficiare di un qualcosa che di fatto abbiamo pagato noi da quando è stata creata la prima autostrada Italiana.

La società attuale paghi la ricostruzione del ponte crollato, risarcisca le vittime e vada via chiudendo la porta, lasciando accesa la luce per far lavorare alla ricostruzione magari a Fincantieri.

Fincantieri realizzerebbe il nuovo ponte in un anno e a beneficiare dei lavori sarebbero i genovesi. In più il tutto sarebbe facilmente controllato dallo Stato.

Molti potrebbero giustamente farmi notare che     lo Stato il più delle volte ha gestito male e che coi provati le cose siano andate meglio. Può esser, ma adesso al governo c’è il MoVimento 5 Stelle e non più il PD.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: